Lunedì
17:14:33
Giugno
13 2022

PRESENTATA la Nuova Stagione 2022-23 al Teatro San Babila di Milano

Milano - 9 Giugno ore 12.00
Il Teatro San Babila ha presentato per la Stagione 2022-2023 otto spettacoli in abbonamento che accompagneranno lo spettatore da ottobre a maggio.

Il Direttore Artistico Marco Vaccari, ha illustrato la Nuova Stagione, presenti i maggiori artisti che faranno parte della stagione i quali hanno parlato degli spettacoli di cui faranno parte, la conferenza stampa si è conclusa con applausi ed un brindisi augurale con tanto entusiasmo.

Un ventaglio di proposte che spaziano dai classici alla drammaturgia contemporanea passando attraverso la commedia musicale. Una stagione ricca di novità frutto di una scelta programmatica mai casuale.

Quest’anno il Teatro propone una formula di abbonamento ad otto spettacoli particolarmente vantaggiosa.

View 651

word 1.3K read time 6 minutes, 27 Seconds

La stagione parte a fine ottobre con il teatro contemporaneo, Non ti scordar di me, il titolo dello spettacolo portato in scena dalla Compagnia Attori & tecnici, scritto e diretto da Chiara Bonome, interpretato da (in ordine di apparizione) Stefano Messina, Carlo Lizzani, Stefano Dilauro e Marco Simeoli.

L’elemento che rende unico il nuovo spettacolo di Compagnia della Rancia - dall’11 novembre al 4 dicembre (18-19 e 20 novembre in abbonamento) - costituisce infatti anche la sua sfida più grande: far suonare l’intera partitura dei brani per mano degli stessi artisti.

Il regista, Mauro Simone, evidenzia che “lo spettacolo ha la sua forza nel gruppo.

Una volta nella vita parla della bellezza di sentire un’emozione e i protagonisti privi di nome (un Ragazzo e una Ragazza) ne sottolineano l’universalità. Tutti possono immedesimarsi in questa storia”.

Nota stonata – a dicembre – per la regia di Moni Ovadia ed interpretato da Giuseppe Pambieri e Carlo Greco coinvolgeranno e travolgeranno lo spettatore per renderlo testimone di ciò che è terrificante nell’umano.

Interrogandosi sulla possibilità di redenzione per chi sia disposto ad avere coscienza di quale inferno l’essere umano può essere capace di inventare contro il proprio simile.

Il 31 dicembre e a gennaio la Compagnia del Teatro San Babila porta in scena una propria produzione dal titolo Colto in flagrante per la regia di Marco Vaccari, equivoci, scambi di ruolo e sorprese al centro di una farsa dall’intreccio rocambolesco.

Una commedia che ha debuttato per la prima volta nel 1999 e da allora ha collezionato più di 1500 repliche solo in Italia e il suo successo sembra inarrestabile, a febbraio Orgasmo e pregiudizio scritto ed interpretato da Diego Ruiz e Fiona Bettanini per la regia di Pino Ammendola e Nicola Pistoia.

Dimenticate le principesse che tutti conosciamo! Le eroine delle fiabe più famose sono tornate per riscrivere le loro storie e dimostrare a tutti di essere tutt’altro che indifese. A marzo in scena Disincantate! di Dennis T. Giacino per la regia di Matteo Borghi è pronto ad incantare il pubblico del San Babila e a dimostrare che una serata di puro divertimento possa anche far riflettere.

Ad aprile L’avaro di Molière, portato in scena da Andrea Buscemi che cura anche la regia ed Eva Robin’s, con le musiche originali di Niccolò Buscemi.

Uno spettacolo diventato repertorio della Compagnia Teatrale Tiberio Fiorilli in scena ormai da parecchi anni e che continua a riscuotere grande successo in tutto lo stivale.

A maggio conclude la Stagione Romeo e GiuliettaL’amore è saltimbanco portato in scena da Stivalaccio Teatro.

Un Romeo e Giulietta inedito dove due saltimbanchi si cimenteranno nella celeberrima storia del Bardo che prende forma e si deforma nel mescolarsi di trame, di dialetti, canti, improvvisazioni, suoni, duelli e pantomime

CARTELLONE

28 e 29 ottobre ore 20 - 30 ottobre ore 15

COMPAGNIA ATTORI & TECNICI
con (in ordine di apparizione)
STEFANO MESSINA - CARLO LIZZANI
STEFANO DILAURO - MARCO SIMEOLI

NON TI SCORDAR DI ME

testo e regia Chiara Bonome
Cosa succederebbe se una mattina
ci svegliassimo senza ricordare più nulla?

È questo il divertente dramma di Ettore, psichiatra che si ritrova nel suo studio improvvisamente privo di ricordi.*
dall’11 novembre al 4 dicembre
in abbonamento 18 e 19 novembre ore 20

20 novembre ore 15
COMPAGNIA DELLA RANCIA
UNA VOLTA NELLA VITA
(ONCE)
su licenza di Music Theatre International
dialoghi Enda Walsh
musica e liriche Glen Hansard & Markéta Irglová
tratto dal film “Once” scritto e diretto da John Carney
con Luca Gaudiano, Jessica Lorusso
insieme a 9 artisti che cantano, recitano, danzano e suonano dal vivo
regia Mauro Simone

La storia di un Ragazzo che ha rinunciato all'amore e alle sue canzoni e della Ragazza che lo ha ispirato per sognare di nuovo, è un inno alla vita e alla musica: un racconto emozionante sull’inseguire i propri sogni e sul potere che la musica ha di connetterci tutti, suonato dal vivo dagli stessi interpreti.

9 e 10 dicembre ore 20 - 11 dicembre ore 15

GIUSEPPE PAMBIERI – CARLO GRECO

NOTA STONATA

di Didier Caron regia Moni Ovadia

Filarmonica di Ginevra, Hans Peter Miller direttore d’orchestra di fama internazionale, alla fine di uno dei suoi concerti, rientrato in camerino, viene importunato più volte da uno spettatore invadente, Léon Dinkel.

Chi è dunque quest’ uomo inquietante?Ma soprattutto, cosa vuole realmente da Miller?*13 e 14 gennaio ore 20 - 15 gennaio ore 15 COMPAGNIA TEATRO SAN BABILACOLTO IN FLAGRANTEdi Derek Benfield regia Marco Vaccari
Debolezze degli uomini maturi! Phil, pur non essendo più un ragazzo e pur essendo sposato con Maggie, non disdegna di correre dietro alle giovani gonnelle. Per l’ennesimo colpo di testa ha bisogno della complicità dell’amico George.
17 e 18 febbraio ore 20 - 19 febbraio ore 15 DIEGO RUIZ FIONA BETTANINI ORGASMO E PREGIUDIZIO di Diego Ruiz e Fiona Bettanini regia Pino Ammendola e Nicola Pistoia
Tutti curiosi di spiare una coppia di amici costretta a condividere il letto di un Motel. Da quel letto non scenderanno mai, ma su quel letto affronteranno le loro più intime paure, le reciproche curiosità, le debolezze mai ammesse, finendo col confessarsi segreti e tabù mai rivelati prima.*8-9-17-18-19 marzo - In abbonamento 10 e 11 marzo ore 20
12 marzo ore 15 GIUSEPPE DI FALCO PRESENTA DISINCANTATE! di Dennis T. Giacino versione italiana Nino Pratticò direzione musicale Eleonora Beddini coreografie Luca Peluso regia Matteo Borghi

Quello che le Principesse non dicono…Pensi che la vita da principessa delle fiabe sia meravigliosa come hai sempre visto nei film? Beh, Biancaneve, Cenerentola, la Bella Addormentata e le altre Principesse più famose di sempre sono pronte per cambiare le regole e riscrivere le loro storie!

14 e 15 aprile ore 20- 16 aprile ore 15 ANDREA BUSCEMI – EVA ROBIN’Se con LIVIA CASTELLANA - FRANCESCO TAMMACCO PANTALEO ANNESE - MARTINA BENEDETTINICOLA FANUCCHI - REBECCA FANUCCHImusiche originali Niccolò Buscemi
L’AVARO di Molière regia Andrea Buscemi
Il leggendario avaro del teatro di tutti i tempi è un maniacale risparmiatore, patologicamente attaccato al possesso fisico, quasi carnale, dell'oro e si priva di tutto pur di accumulare danaro, per cui non si fa scrupoli a praticare anche l'usura. Costringe a vita grama sé stesso e la sua famiglia.*12 e 13 maggio ore 20 - 14 maggio ore 15
STIVALACCIO TEATRO ANNA DE FRANCESCHI MICHELE MORI - MARCO ZOPPELLI

ROMEO E GIULIETTA

L’AMORE È SALTIMBANCO testo e regia Marco Zoppello

1574. Una coppia di ciarlatani saltimbanco dai trascorsi burrascosi, viene incaricata di dare spettacolo con la più grande storia d’amore che sia mai stata scritta: Romeo e Giulietta.

SPETTACOLI IN ABBONAMENTO

venerdì e sabato ore 20 e domenica ore 15.00

ABBONAMENTO A 8 SPETTACOLI
Abbonamento € 80

BIGLIETTI PROSA
Intero € 20
Under 30-Over 65 € 15
BIGLIETTI UNA VOLTA NELLA VITA (ONCE)
dall’11 novembre al 4 dicembre

IN ABBONAMENTO
18 e 19 novembre ore 20
20 novembre ore 15.00
Intero platea e file A e B balconata € 43
Intero file da C a H balconata € 36
Ridotto platea e file A e B balconata € 36
Ridotto file da C a H balconata € 29

BIGLIETTI DISINCANTATE!

8-9-17-18-19 marzo
In abbonamento 10 e 11 marzo ore 20
12 marzo ore 15
Intero € 25
Under 30-Over 65 € 20

CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE 2022-2023

dal 1 al 30 giugno e dal 20 settembre

da martedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 13

TEATRO SAN BABILA

Corso Venezia 2/A tel. 0246513734 info@teatrosanbabilamilano.it www.teatrosanbabilamilano.it

Foto copertina / " Nota Stonata" di Moni Ovadia con Giuseppe Pambieri e CarloGreco

Source by Lucia Ferrigno


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / PRESENTA...i Milano
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab