Domenica
02:55:27
Maggio
01 2022

Twitter accetta l’accordo di acquisto di Elon Musk. $ 54,20 per Azione. L'accordo è di 43 miliardi di dollari

Il titolo ha chiuso in rialzo del 5,64% il giorno dopo essere stata resa pubblicata la notizia.

View 1.9K

word 1.7K read time 8 minutes, 20 Seconds

“La libertà di parola è il fondamento di una democrazia funzionante e Twitter è la piazza della città digitale in cui si dibattono questioni vitali per il futuro dell’umanità”, ha affermato Musk in una dichiarazione inclusa nel comunicato stampa che annuncia l’accordo da 44 miliardi di dollari. “Voglio anche rendere Twitter migliore che mai migliorando il prodotto con nuove funzionalità, rendendo gli algoritmi open source per aumentare la fiducia, sconfiggendo i bot spam e autenticando tutti gli esseri umani. Twitter ha un enorme potenziale: non vedo l’ora di lavorare con l’azienda e la comunità di utenti per sbloccarlo.”

L’accordo in contanti a $ 54,20 per azione ha un valore di circa $ 44 miliardi, secondo il comunicato stampa. Twitter diventerebbe una società privata al completamento dell’accordo, che richiede l’approvazione dell’azionista e della regolamentazione.

L’annuncio conclude una settimana di saga iniziata da Musk quando ha rivelato una grande partecipazione nella società . Subito dopo, la società ha detto che sarebbe entrato a far parte del consiglio , solo per Musk di invertire la rotta su quel piano diversi giorni dopo . Quindi, si è offerto di acquistare la società a $ 54,20 per azione, il suo “migliore e definitivo”. Quell’offerta ha valutato Twitter a circa $ 43 miliardi.

Supponendo che l’accordo si chiuda e Musk prenda la proprietà di Twitter, la società sarà controllata dalla persona più ricca del mondo e da qualcuno che è stato un forte critico della piattaforma mentre la utilizzava in modi legalmente controversi, principalmente attraverso post sensibili sulla sua casa automobilistica, Tesla.

Sebbene Musk abbia indicato che il suo interesse principale per Twitter ha a che fare con ciò che considera la censura della libertà di parola da parte dell’azienda, i critici di Musk sono preoccupati che il controllo del miliardario sulla piattaforma comporterà il silenziamento delle loro voci e di altri con cui potrebbe in disaccordo, dato che ha spesso bloccato i critici dal suo account personale.

Il consiglio di amministrazione di Twitter ha cercato di respingere un’acquisizione ostile adottando una cosiddetta pillola velenosa, o accordo sui diritti degli azionisti, che consentirebbe ad altri azionisti di acquistare le azioni a uno sconto se Musk o un’altra persona o gruppo acquisissero più del 15% di azioni ordinarie in circolazione scorta. Il piano diluirebbe le partecipazioni di quella persona in una strategia comunemente impiegata per prevenire acquisizioni indesiderate.

Il consiglio sembrava avere due ragioni per considerare di rifiutare l’accordo. Il primo era che l’offerta, sebbene avesse un prezzo ben al di sopra dell’attuale prezzo delle azioni di Twitter, era probabilmente troppo bassa dato che era recentemente salita al di sopra di quel prezzo.

Il secondo era che inizialmente non era chiaro come Musk avrebbe finanziato l’accordo. Nonostante sia la persona più ricca del mondo, gran parte della sua ricchezza è legata alle azioni Tesla, il che significa che probabilmente dovrebbe prendere in prestito contro le sue partecipazioni per finanziare l’accordo.

Ma l’offerta è diventata più concreta una volta che Musk ha annunciato in un deposito della Securities and Exchange Commission di aver ricevuto impegni per 46,5 miliardi di dollari per aiutare a finanziare il potenziale accordo . Ciò includeva circa $ 25,5 miliardi di finanziamento del debito da parte di Morgan Stanley Senior Funding e altre società. Ha detto di aver impegnato circa 21 miliardi di dollari in finanziamenti azionari.

Musk ha detto nello stesso deposito che stava esplorando un’offerta pubblica di acquisto per l’acquisto di azioni di Twitter direttamente dagli azionisti.

L’interesse di Musk per Twitter deriva dal suo uso frequente della piattaforma. Il CEO di Tesla e SpaceX usa spesso la sua grande piattaforma per condividere battute, interagire con i suoi 83,6 milioni di follower e fare annunci commerciali.

Quest’ultimo lo ha messo nei guai. È stato indagato dalla SEC dopo aver twittato nel 2018 di essersi assicurato un finanziamento di $ 420 per azione per rendere Tesla privata. L’agenzia ha accusato Musk di frode sui titoli a seguito di quei tweet. Musk e Tesla hanno raggiunto un accordo transattivo rivisto su tali accuse nel 2019, che Musk sta ora tentando di rescindere.

Musk ha detto alla conferenza #TED2022 a #Vancouver all’inizio di questo mese che in realtà aveva dei finanziamenti assicurati al momento di quel tweet, aggiungendo che era “costretto a concedere illegalmente alla SEC” nell’accordo. La SEC ha rifiutato di commentare le osservazioni di Musk in quel momento.

Poco dopo la conferenza, un deposito in tribunale di una class action degli azionisti contro Musk ha rivelato che il giudice che presiede quel caso ha concluso che Musk ha consapevolmente rilasciato false dichiarazioni sul finanziamento al momento del tweet.

Anche alla conferenza TED2022, Musk ha condiviso come vorrebbe vedere il cambiamento della piattaforma sotto la sua proprietà.

“Penso che sia molto importante che ci sia un’arena inclusiva per la libertà di parola”, ha detto all’epoca, riconoscendo che sarebbe necessaria una certa moderazione dei contenuti per far fronte agli appelli espliciti alla violenza e garantire che il servizio sia conforme alle leggi del paese in cui opera.

Ha anche affermato che in genere preferirebbe i “time-out” ai divieti permanenti, il che potrebbe suggerire un percorso per l’ex presidente Donald Trump per rientrare nella piattaforma sotto il controllo di Musk. Twitter ha bandito Trump dalla piattaforma in seguito ai suoi tweet sull’insurrezione del 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti, citando “il rischio di un’ulteriore incitamento alla violenza”.

Alcuni legislatori repubblicani hanno espresso entusiasmo per la prospettiva che Musk possieda l’azienda dopo aver lamentato per anni quella che dicono essere la censura delle voci conservatrici da parte delle principali società tecnologiche. Twitter e altri hanno affermato di non censurare i discorsi basati sull’ideologia, ma di applicare invece le linee guida della community dichiarate.

Venerdì, i repubblicani del comitato giudiziario della Camera hanno chiesto ai membri del consiglio di Twitter di preservare i record relativi all’offerta di Musk , ponendo le basi per una potenziale indagine del Congresso e citazioni in giudizio nel caso in cui il partito riprendesse il controllo della camera dopo le elezioni di medio termine di quest’anno.

I PUNTI CHIAVE

  • Il consiglio di amministrazione di Twitter ha accettato l’offerta del miliardario Elon Musk di acquistare la società di social media e renderla privata, ha confermato la società.
  • L’annuncio conclude una settimana di saga iniziata da Musk quando si è offerto di acquistare la società a $ 54,20 per azione, il suo “migliore e finale”.
  • Il consiglio di amministrazione di Twitter ha cercato di respingere un’acquisizione ostile adottando una cosiddetta pillola velenosa.
  • Il consiglio di amministrazione di Twitter ha accettato l’offerta del miliardario Elon Musk di acquistare la società di social media e renderla privata, ha annunciato lunedì la società.

Ecco l’annuncio completo da Twitter:

“Twitter, Inc. (NYSE: TWTR) ha annunciato lo scorso 25 Aprile 2002 di aver stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione da parte di un’entità interamente controllata da Elon Musk, per $ 54,20 per azione in contanti in una transazione del valore di circa $ 44 miliardi. Al completamento di la transazione, Twitter diventerà una società privata.

Secondo i termini dell’accordo, gli azionisti di Twitter riceveranno $ 54,20 in contanti per ogni azione ordinaria di Twitter che possiedono al termine della transazione proposta. Il prezzo di acquisto rappresenta un premio del 38% rispetto al prezzo di chiusura delle azioni di Twitter il 1 aprile 2022, che è stato l’ultimo giorno di negoziazione prima che il signor Musk rivelasse la sua partecipazione di circa il 9% in Twitter.

Bret Taylor, presidente del consiglio indipendente di Twitter, ha dichiarato: “Il consiglio di Twitter ha condotto un processo ponderato e completo per valutare la proposta di Elon con un focus deliberato su valore, certezza e finanziamento. La transazione proposta fornirà un sostanziale premio in contanti e noi crediamo che è il miglior percorso per gli azionisti di Twitter”.

Parag Agrawal, CEO di Twitter, ha dichiarato: “Twitter ha uno scopo e una rilevanza che hanno un impatto sul mondo intero. Profondamente orgoglioso dei nostri team e ispirato dal lavoro che non è mai stato così importante”.

“La libertà di parola è il fondamento di una democrazia funzionante e Twitter è la piazza cittadina digitale in cui si dibattono questioni vitali per il futuro dell’umanità”, ha affermato Musk. “Voglio anche rendere Twitter migliore che mai migliorando il prodotto con nuove funzionalità, rendendo gli algoritmi open source per aumentare la fiducia, sconfiggendo i bot spam e autenticando tutti gli esseri umani. Twitter ha un enorme potenziale: non vedo l’ora di lavorare con l’azienda e la comunità di utenti per sbloccarlo.”

Termini di transazione e finanziamento

La transazione, che è stata approvata all’unanimità dal Consiglio di amministrazione di Twitter, dovrebbe concludersi nel 2022, subordinatamente all’approvazione degli azionisti di Twitter, al ricevimento delle approvazioni normative applicabili e al soddisfacimento di altre condizioni di chiusura consuete.

Mr. Musk si è assicurato $ 25,5 miliardi di debito completamente impegnato e finanziamento di prestiti con margine e sta fornendo un impegno di circa $ 21,0 miliardi di azioni. Non ci sono condizioni di finanziamento per la chiusura dell’operazione.

Per ulteriori informazioni su tutti i termini e le condizioni contenuti nell’accordo di transazione definitivo, consultare il rapporto corrente di Twitter sul modulo 8-K, che sarà archiviato in relazione alla transazione.

Risultati utili del primo trimestre 2022

Twitter prevede di pubblicare i risultati del primo trimestre dell’anno fiscale 2022 prima dell’apertura del mercato il 28 aprile 2022. Alla luce della transazione in sospeso annunciata oggi, Twitter non terrà una corrispondente teleconferenza.

Consulenti

Goldman Sachs & Co. LLC, JP Morgan e Allen & Co. prestano servizio come consulenti finanziari di Twitter e Wilson Sonsini Goodrich & Rosati, Professional Corporation e Simpson Thacher & Bartlett LLP fungono da consulenti legali. Morgan Stanley è il principale consulente finanziario di Mr. Musk. BofA Securities e Barclays agiscono anche come consulenti finanziari. Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom LLP funge da consulente legale”.

Questa storia si sta sviluppando. Controlla di nuovo per gli aggiornamenti. / fonte CNBC

#ElonMusk #ElonMuskBuysTwitter #twitter #acquisto #Tesla #Coca_cola #lsnn

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Twitter ...i dollari